La Voce Dei Conigli

sito informativo sui conigli e tematiche animaliste

 

Non siamo zoofili, siamo contrari al commercio ed alla riproduzione degli animali. Questo sito Ŕ contro la vivisezione, la caccia, gli zoo, contro qualsiasi forma di sfruttamento animale.

Il nostro obiettivo Ŕ il benessere di tutti gli animali, per questo sosteniamo uno stile di vita etico dall'alimentazione priva di carne e derivati animali, alla scelta di acquistare prodotti che non abbiano comportato morte o sofferenza di nessun essere vivente.

Home  Men¨ principale  Contatti 

Schede  Adozioni

    

 

Men¨ principale

 

Prima visita

Il coniglio

Sistemazione

Alimentazione

Igiene e cura

Prevenzione

Malattie

Sterilizzazione

Vaccinazioni

Comportamento

Linguaggio

Convivenza

Colpo di calore

Veterinari

 

 

LINGUAGGIO

 

Il coniglio comunica con il corpo ed emettendo dei suoni.

 

La voce dei conigli

 

Non solo con il corpo, i conigli comunicano anche con i suoni, non sono muti come la maggior parte delle persone crede!

Per esempio mentre li accarezziamo si pu˛ sentire il battere dei denti che Ŕ paragonabile alle fusa del gatto, ossia una vera goduria!

Ci sono poi dei segni di protesta per indicare che non gli piace assolutamente una determinata cosa o situazione o persona, non da tutti i conigli, ma da alcuni si possono sentire grugniti e ringhi accompagnati a volte da il battere delle zampe, l'azione successiva pu˛ essere un morso!

Si possono sentire infine dei gemiti o soffi, sono sempre segnali di protesta, magari mentre li prendiamo in braccio, segno che gli facciamo male.

 

 

LINGUAGGIO DEL CORPO

 

Le orecchie

Le orecchie del coniglio sono molto sensibili ai rumori e delicate, la forma cambia a seconda della razza.

Negli arieti sono cadenti ai lati del muso e con poca possibilitÓ di movimento, per tutte le altre razze le orecchie sono ben erette.

 

 

 

Il codino

Avete mai visto il vostro coniglietto scodinzolare?

Lo fa quando Ŕ particolarmente felice.

 

 

 

 

 

 

 

 

Le "mattane"

Se saltano e corrono come impazziti facendo salti e piroette scuotendo anche la testa è perché sono felici e stanno bene!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

*se battono i piedoni a terra avvertono che sono spaventati o eccitati da qualcosa, per avvertire i suoi compagni di un pericolo o anche un segnale di contrarietà,per farci capire che qualcosa non gli piace.

Puo' essere pericoloso tenere fermo un coniglio mentre batte i piedi, ci sono stati casi in cui il contraccolpo ha causato gravi danni alla colonna vertebrale portando alla paralisi.

*se stanno dritti sulle zampe posteriori e fanno “l'omino” è per curiosare cosa c'è intorno a loro, annusando e guardando in giro.

*se rotolano a terra di scatto e si sdraiano vuol dire che si sentono tranquilli e rilassati, non disturbare please!

*se si avvicinano delicatamente con il nasino e vi leccano o mordicchiano leggermente vuol dire che vi vogliono tanto bene e vogliono le coccole.

*se vedete che scrollano le zampine davanti e cominciano a leccarsi vuol dire che è il momento della toelette.

Essendo animali molto puliti lo fanno spesso, anche fra di loro per consolidare il legame che li unisce.

*se strofinano il mento sugli oggetti o su di noi è per marcare il territorio e per dire che "questo è mio!".

Sotto il mento hanno una ghiandola che usano per marcare il territorio.

*se ringhiano o mordono è per difendere il proprio territorio, non perché sono cattivi!

non bisogna punirli, si otterrebbe il risultato contrario, ma invece premiarli con un alimento gradito quando hanno un comportamento desiderato (uso della lettiera, farsi prendere in braccio senza morderci, risposta al richiamo….)

*se saltano e corrono come impazziti è perché sono felici e stanno bene, è come una danza per esprimere la loro gioia.

*se girano intorno ai nostri piedi ci stanno corteggiando, è un rituale sessuale, di solito lo fa un maschio non sterilizzato in cerca della femmina per accoppiarsi, ma in mancanza di essa la loro attenzione ricade su di noi!

*se vi girano le spalle vuol dire che si fidano di voi.

 

Corsi per imparare a conoscere ed educare il vostro coniglio:

 

Giocare, educare, comunicare con una specie non umana necessita di regole e conoscenze che vi forniremo durante i nostri incontri, divertendoci e affinando le vostre competenze di sistema famiglia, uomini e animali insieme perchŔ la collaborazione sta alla base di ogni buona convivenza.

Per conoscere tutti gli incontri visita il sito